Nota stampa Retelit – continuità di servizio

Retelit garantisce ai propri clienti la piena continuità del servizio e supporta la crescente domanda di connettività di aziende ed enti pubblici

Retelit S.p.A., leader italiano nell’infrastruttura in fibra ottica e nei progetti per la trasformazione digitale, quotato al Mercato Telematico Azionario – segmento STAR, informa la propria Clientela che, a seguito dell’attuale emergenza sanitaria, ha posto in essere tutte le misure e i presidi necessari ad assicurare la piena continuità di servizio ai propri Clienti, nel rispetto delle ordinanze e normative emanate dalle autorità pubbliche e nella massima sicurezza per i propri dipendenti e consulenti.
In particolare, Retelit ha messo a disposizione dei Clienti la propria competenza e infrastruttura al fine di potenziare rapidamente gli ambienti ICT, che in questo periodo sono particolarmente critici nell’abilitare un efficiente lavoro da remoto dei propri dipendenti.

PA Maghreb è entrata nel circuito C2TM

L’associazione ha come mission il posizionamento dell’offerta delle aziende locali del settore tessile

PA Maghreb è entrata ufficialmente nel circuito C2TM (Cluster of Moroccans Textiles Techniques), un’associazione che vanta tra i suoi membri importanti aziende Marocchine del settore pubblico e privato, come pure istituti di istruzione e di ricerca.
L’associazione ha come mission il posizionamento dell’offerta delle aziende locali del settore tessile e la promozione di importanti progetti di collaborazione in questo campo.

La collaborazione con C2TM e con ESITH (Ecole Supérieure des Industries du Textile et Habillement) era già iniziata nel 2018, con la predisposizione di un evento allo scopo di presentare l’offering di PA Group.

Durante il 2019 lo staff di PA Maghreb ha completato l’implementazione del sistema JUST MES all’interno della sala di tessitura di ESITH e, a dicembre 2019, è stato organizzato un seminario gratuito per illustrare le proprietà della soluzione JUST MES.

Durante il seminario, al quale hanno presenziato sia lo staff di PA Maghreb (Alessio FASANO – A.D., Davide GIUSTINA – CdA, Ikram ZEIFRI – Resp. Comm.le) che altre figure dalla comprovata esperienza nel settore (Sig. Nabil NAJIM – Direttore Generale di C2TM / Cluster des Textiles Techniques Marocains; Sig. Redouane LACHGAR – Consulente Tessile; Pr. Dr. Mohamed DALAL – Insegnante, Ricercatore e Consulente / ESITH), si è discusso dei vantaggi dell’innovazione tecnologica spinta dal processo Industry 4.0 e di quali strumenti possano facilitare la digitalizzazione della supply chain e l’ottimizzazione dei processi produttivi nell’ambito tessile e fashion.

Immagini tratte dalla newsletter di C2TM.

Perfezionato il Closing che unisce PA Group a Retelit

Già avviate le procedure operative per l’integrazione delle due società

In data odierna i soci di Partners Associates SpA, capogruppo di PA Group, in esecuzione del contratto preliminare firmato in data 22 ottobre 2019, hanno stipulato il contratto definitivo per la cessione delle azioni rappresentanti il 100% del capitale sociale a Retelit Digital Services SpA, società interamente controllata da Retelit SpA.

Siamo entusiasti di partire con questo progetto, considerando che oggi nasce un soggetto unico nel panorama ICT italiano, in grado di offrire al mercato, soluzioni integrate e tailor made sulle esigenze delle aziende italiane e soprattutto completamente realizzate su piattaforme gestite dal Gruppo.” – afferma Ennio Baracetti, Presidente di PA Group – “In questi mesi, dalla firma dell’accordo vincolante ad oggi, abbiamo già iniziato ad impostare i primi passi verso l’integrazione, con incontri tra i rappresentanti di tutte le divisioni aziendali e da subito si è notata una piena sintonia tra i gruppi di lavoro e grande attesa per poter mettere in pratica questa collaborazione.”

Il Presidente di Retelit Dario Pardi ha commentato: “Siamo indubbiamente soddisfatti per aver portato a termine questa operazione che proietta Retelit verso il futuro, facendola diventare un Gruppo in grado di giocare un ruolo primario in Italia e non solo, con proposte complete, sia in ambito infrastrutturale sia di servizi digitali e ICT. Voglio ringraziare tutte le persone che hanno contribuito a portare a termine l’acquisizione, dal management agli operativi e sottolineare il clima positivo di collaborazione che si è già stabilito tra i dipendenti di Retelit e PA Group, fondamentale per garantire il successo di questa fusione”.

L’operazione, come già comunicato in data 22 ottobre 2019, porta alla creazione di un primario operatore di servizi integrati ICT italiano, ben diversificato tra infrastruttura e servizi a valore aggiunto (circa 53% infrastruttura e 47% di servizi), potendo contare sull’offerta e competenze di due realtà perfettamente complementari. L’unicità del nuovo soggetto risiede nel poter coprire nativamente, cioè su propria piattaforma, tutta la catena del valore dei servizi ICT.

Le soluzioni che la nuova realtà potrà offrire saranno traversali per più settori come nel caso di offerte, tra le altre, di Cyber Security, Multicloud, Big Data, Intelligenza artificiale, CRM, ERP, MES, Digital Marketing, System Integration, Data Center, ma anche verticali per singoli mercati, dall’Healthcare, all’Automotive, al Retail, al Finance e servizi per la Pubblica Amministrazione.

Leggi il comunicato stampa

PA Group si unisce a RETELIT

Nasce un operatore unico nel panorama italiano di soluzioni integrate di infrastrutture, piattaforme e servizi ICT

I soci di Partners Associates S.p.A., capogruppo di PA Group, lo scorso 22 ottobre hanno sottoscritto un accordo per la cessione al 100% alla Retelit Digital Services S.p.A. (“Retelit Digital Services”) del Gruppo Retelit, società quotata al segmento STAR del Mercato MTA di Borsa Italiana e tra i principali operatori italiani di servizi dati e infrastrutture.

L’operazione è finalizzata a realizzare una sostanziale e strategica partnership tra le due realtà, la cui sinergia fornirà ai rispettivi clienti un punto di riferimento capace di fornire servizi, prodotti e soluzioni a 360° per coprire ogni bisogno nell’ambito ICT e Digital, con una ottimizzazione dei costi, nell’ottica della continuità e del rafforzamento della solidità del Gruppo.

Questa operazione porta alla creazione di un primario operatore di servizi integrati ICT italiano, ben diversificato tra infrastruttura e servizi a valore aggiunto (circa 53% infrastruttura e 47% di servizi), potendo contare sull’offerta e competenze di due realtà perfettamente complementari. L’unicità del nuovo soggetto risiede nel poter coprire nativamente, cioè su propria piattaforma, tutta la catena del valore dei servizi ICT.

Oltre a poter contare su una propria infrastruttura, le soluzioni che la nuova realtà potrà offrire saranno traversali per più settori come nel caso di offerte, tra le altre, di Cybersecurity, Cloud, Big Data, Intelligenza artificiale, CRM, ERP, MES, Digital Marketing, Data Center, ma anche verticali per singoli mercati, dall’Healthcare, all’Automotive, al Tessile/Abbigliamento, al Retail, Finance e servizi per la Pubblica Amministrazione.

L’operazione rappresenta un tassello fondamentale per la crescita dell’offering di PA Group che sarà così in grado di arricchire il proprio portafoglio con una infrastruttura di proprietà ad alto valore aggiunto, consolidando ulteriormente il legame con le aziende con cui operiamo per offrire loro la possibilità di disporre di un servizio a 360 gradi. Sono personalmente entusiasta di entrare a far parte di un gruppo ICT così strategico come il Gruppo Retelit, anche in considerazione dei forti stimoli e delle significative opportunità che Retelit offrirà a PA Group e a tutti i suoi collaboratori per una crescita professionale e personale” –  afferma Ennio Baracetti, Presidente di PA Group.

 

Presentazione Progetto Retelit – PA Group

Leggi il comunicato stampa

Leggi la rassegna stampa

 

Nuove sezioni per il portale PA Group

Restyling della sezione news, creazione di un’area dedicata ai migliori casi di successo e possibilità di iscriversi on-line ai corsi di formazione dell’Area Corporate Training: ecco le novità

Il portale di PA Group si arricchisce di nuove sezioni per offrire all’utente nuove informazioni, funzionalità ed una user experience semplice e fluida.
Le modifiche sono state introdotte per dare maggiore visibilità alle iniziative proposte e ai casi di successo delle aziende del Gruppo.

La prima novità riguarda infatti la sezione case studies, un’area che dà voce ai clienti attraverso la presentazione dei progetti più significativi realizzati. Accedendo dal menu principale, l’utente può consultare il portfolio dei successi, scoprire la storia e le esigenze dei clienti, le attività svolte e i risultati raggiunti.

Proseguendo con le novità, è stata sviluppata una newsroom suddivisa in tre sezioni per rendere ancora più semplice la ricerca e lettura degli articoli: news, eventi e press area dalla quale utenti e operatori del settore, possono scaricare comunicati stampa e rassegna.

L’ultima implementazione del portale riguarda infine i corsi di formazione dell’Area Corporate Training. Oltre alla possibilità di consultare l’archivio di tutti i corsi offerti, gli utenti potranno iscriversi alle iniziative di formazione, direttamente dal portale tramite apposita form online.

PA Evolution è partner del Huawei Smart City Tour

Dal 23 settembre PA Evolution sarà presente al Huawei Smart City Tour per presentare le sue soluzioni per la Pubblica Amministrazione a favore di città sempre più sicure, intelligenti ed interconnesse.

A partire dal 23 settembre PA Evolution sarà presente al Huawei Smart City Tour, il tour itinerante organizzato da Huawei dove presenterà, nelle città più innovative d’Italia, le sue soluzioni per la Pubblica Amministrazione a favore di città sempre più sicure, intelligenti ed interconnesse.

Il tour si snoderà in 7 città italiane con il seguente calendario 

  • Milano – 23 settembre
  • Torino – 25 settembre
  • Genova – 1° ottobre
  • Roma – 3 ottobre
  • Bari – 8 ottobre
  • Matera – 10 ottobre
  • Cagliari – 15 ottobre

Per partecipare ad una o più tappe e scoprire le soluzioni tecnologiche realizzate da PA Evolution, è possibile registrarsi a questo link .

Lo Smart City Tour intende proseguire il programma di iniziative dedicate a Leonardo da Vinci, nell’anniversario dei 500 anni dalla sua scomparsa.

Huawei celebra ancora una volta il genio che, coniugando architettura e ingegneria, ha saputo anticipare le infrastrutture e le strategie di pianificazione urbanistica delle future Smart City. Huawei condivide la naturale spinta all’innovazione di Leonardo, una chiave fondamentale per lo sviluppo tecnologico e il progresso dell’uomo, e intende continuare a contribuire con le proprie conoscenze e competenze al percorso di trasformazione digitale dell’Italia e delle sue città.